Dopo 14 edizioni del “Concorso pianistico internazionale Luciano Gante” di Pordenone – Italia, dal 2011 il logo “Piano FVG” ha lanciato un nuovo progetto dal sapore cosmopolita, che rende il pianoforte protagonista assoluto di un percorso artistico e culturale, aperto a sinergie originali e obiettivi ambiziosi. Il nuovo Concorso Pianistico Internazionale del Friuli Venezia Giulia, la cui prima edizione è stata presentata con successo nel 2012, è una manifestazione biennale che si svolge al Teatro Zancanaro di Sacile, oltre ai tanti prestigiosi eventi musicali che da sempre caratterizzano la Città della Livenza, oggi più che mai confermata come la ‘Città della Musica’. Rinnovato è stato anche il periodo in cui viene proposto il Concorso (fine primavera) e l’articolazione delle prove, che culminano con la selezione dei sei finalisti che si sfidano in una decisa e commovente esibizione con orchestra. Ancora autorevole e consolidato è il parterre artistico e istituzionale della manifestazione, che vede tra i principali promotori la Regione Friuli Venezia Giulia e la Fondazione Friuli, naturalmente con il Comune di Sacile, oltre alla fondamentale sinergia con Fazioli Pianoforti, partner artistico e tecnico del progetto. Insieme a loro, altre istituzioni culturali, amministrazioni locali e partner privati, che hanno scelto di sostenere il Concorso e le diverse manifestazioni ad esso collegate, con particolare attenzione alla promozione del territorio e al coinvolgimento degli studenti delle scuole e delle accademie di musica, attraverso specifiche iniziative “educative” a loro dedicate. Il Concorso si alternerà, nel frattempo, con una serie di concerti riservati ai vincitori, che beneficeranno così di un’interessante tournée musicale, come ulteriore vetrina per promuovere la carriera di promettenti solisti. Un modo per rafforzare l’idea di una rete di eccellenza per giovani musicisti in ascesa, in grado di promuovere una nuova generazione di acclamati pianisti attraverso un’esperienza condivisa a livello internazionale.

M° Davide Fregona
Direttore Artistico del Concorso pianistico internazionale del Friuli Venezia Giulia

Concorrenti ammessi al concorso

L’elenco dei pianisti ammessi al concorso verrà pubblicato entro il 10 marzo 2023

Eventi

Dirette streaming:

I LINK PER SEGUIRE LE PROVE DEL CONCORSO PIANO FVG IN DIRETTA STREAMING VERRANNO PUBBLICATI IL GIORNO PRIMA DELL’INIZIO DELLE PROVE

2023 – PRIMA FASE


PROVE ELIMINATORIE DEL CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA 2023
Sacile, Teatro Zancanaro


CONCERTO DEI VINCITORI DEI PREMI SPECIALI
Sacile, Teatro Zancanaro

2024 – SECONDA FASE


PROVE ELIMINATORIE DEL CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA 2024
III PROVA – Prima sessione per pianoforte solo
Sacile, Teatro Zancanaro


PROVE ELIMINATORIE DEL CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA 2024
III PROVA – Seconda sessione per pianoforte e orchestra
Sacile, Teatro Zancanaro

Regolamento

Art. 1. Viene indetto il Concorso Pianistico Internazionale del Friuli Venezia Giulia che si svolgerà a Sacile (Italia) dal 2 al 6 maggio 2023 –  FASE I e dal 30 aprile al 3 maggio 2024 – FASE II. Possono iscriversi al Concorso i pianisti di qualsiasi nazionalità nati dopo il giorno 1 maggio 1990. Non sono ammessi i vincitori del primo premio delle precedenti edizioni.

Art. 2. L’iscrizione si effettua con l’invio della scheda d’iscrizione (scaricabile dal sito web: www.pianofvg.eu) debitamente compilata e firmata alla Segreteria del Concorso pianistico internazionale FVG ai due seguenti indirizzi di posta elettronica: office@pianofvg.eu  – competition@pianofvg.eu  entro e non oltre lunedì 06 marzo 2023. 

Art. 3. Alla scheda d’iscrizione si dovranno allegare:

  1. copia di un documento d’identità o passaporto valido;
  2. curriculum vitae in lingua inglese;
  3. una foto recente, esente da copyright, che sarà utilizzata per le pubblicazioni del Concorso. La foto, in risoluzione adatta per la stampa (min. 300 dpi);
  4. ricevuta della tassa d’iscrizione al Concorso di € 80,00 (netti) da versare nelle seguenti modalità:

– BONIFICO BANCARIO
INTESTATARIO: intestato a “Associazione Piano|Fvg”, Via G. Carducci – 33077 Sacile/Pn ∙Italy:
BANCA: BCC PORDENONESE E MONSILE
IBAN CODE: IT 23 S 08356 64770 000000047570
SWIFT CODE: ICRAITRR9WO
CAUSALE: nome e cognome – tassa d’iscrizione Concorso Piano FVG 2023/2024

– PAY PAL : amministrazione@pianofvg.eu
CAUSALE: nome e cognome – tassa d’iscrizione Concorso Piano FVG 2023/2024

Art. 4. Il concorso è biennale. Per l’articolazione delle prove, i pezzi d’obbligo, i premi e la selezione dei candidati, si rinvia al Bando di Concorso pubblicato dall’Ente organizzatore e disponibile su richiesta alla Segreteria o scaricabile dal sito web: www.pianofvg.eu.

Art. 5. L’inizio delle prove è stabilito per FASE I – 02 maggio 2023 alle ore 10.00 , FASE II – 01 maggio 2024 alle ore 10.00. Le prove sono suddivise in due sessioni: mattina e pomeriggio. Ad ogni candidato sarà comunicato il giorno e l’ora d’inizio della sessione in cui sarà stato convocato, in base all’ordine di esecuzione precedentemente stabilito con sorteggio alfabetico. Tutti i candidati sono tenuti a confermare la partecipazione entro il 04 aprile 2023 e devono presentarsi tassativamente alle ore 17.00 del 01 maggio 2023.

E’ possibile modificare/cambiare i brani scelti una sola volta inviando la scheda di cambio programma (scaricabile dal sito web: www.pianofvg.eu) debitamente compilata e firmata alla Segreteria del Concorso pianistico internazionale FVG ai due seguenti indirizzi di posta elettronica: office@pianofvg.eu  – competition@pianofvg.eu entro martedì 04 aprile 2023

Art. 6. Tutte le prove saranno trasmesse in diretta streaming in HD e pubblicate nel canale youtube e sito web dell’organizzatore: www.pianofvg.eu. I Concorrenti rinunciano ad avanzare qualsiasi pretesa o richiesta nei riguardi dell’Ente organizzatore medesimo e/o delle Istituzioni che patrocinano il Concorso per le registrazioni audio o video effettuate su mandato dell’Ente organizzatore durante le prove e i concerti dei vincitori.

Art. 7. Le prove saranno pubbliche. I candidati dovranno suonare a memoria e mettere a disposizione della Giuria, prima di ogni esecuzione, le partiture del loro programma musicale, nell’edizione da essi utilizzata.

Tutti i brani eseguiti devono essere editi, ad eccezione del brano composto dopo il 1900.

Art. 8. Sarà possibile provare il pianoforte del Concorso (Fazioli grancoda F278) il giorno precedente l’inizio delle prove, in appositi orari e tramite prenotazione presso la segreteria ai due seguenti indirizzi di posta elettronica: office@pianofvg.eu  – competition@pianofvg.eu. Per evidenti ragioni di carattere tecnico‐organizzativo, non può essere garantita la possibilità di provare il pianoforte durante lo svolgimento del Concorso. Un congruo numero di pianoforti da studio sarà a disposizione dei Concorrenti per tutta la durata del Concorso.

Art. 9. I componenti della Giuria che abbiano in corso o abbiano avuto rapporti didattici continuativi di qualsiasi genere (pubblici o privati) nei due anni precedenti il Concorso o che abbiano rapporti di parentela o affinità con uno o più Concorrenti, devono astenersi dal partecipare alla discussione e alla votazione dell’esame dei Concorrenti suddetti. All’atto dell’insediamento, ciascun componente della Giuria dovrà rilasciare una dichiarazione sulla propria situazione personale nei confronti dei Concorrenti.

Art. 10. I premi, fatta eccezione di quelli citati all’art. 11, saranno liquidati tramite bonifico bancario entro e non oltre 90 giorni dalla vincita.

Art. 11. Il Premio speciale “Concert tour”, il Premio speciale “Cd recording” e “Kns Classical” sono subordinati alla sottoscrizione di un contratto pena l’annullamento del premio. Il primo premio non può essere assegnato ex aequo.

Art. 12. I premi non sono soggetti a ritenuta d’acconto ai sensi dell’articolo 30 del  D.P.R. n. 600 del 29/09/73, come precisato dalla Risoluzione Ministeriale n 8/1251 del 28/10/1976.

Art. 13. I vincitori dei premi dovranno utilizzare nei C.V. il titolo relativo al Premio.

Art. 14.  Al termine della FASE I saranno comunicati i nominativi dei vincitori che riceveranno i seguenti premi speciali: “Beethoven”, “Chopin”, “900”, “F.I.D.A.P.A.”, “Giuseppe Molinari, CEICentral Europan Initiative. I vincitori dovranno esibirsi gratuitamente, pena l’annullamento del premio, nel concerto di premiazione che si svolgerà sabato 6 maggio 2023 alle ore 19.00.

Art. 15. La partecipazione al Concorso è subordinata all’accettazione del presente Regolamento e delle decisioni della Giuria che sono inappellabili. In caso di reclami o contestazioni avrà valore il testo italiano del Regolamento.

Art. 16. Per ogni controversia sarà competente il Foro di Pordenone.

Premi

> 1° premio: € 10.000,00 e Diploma.

> 2° premio: € 5.000,00 e Diploma.

> 3° premio: € 2.000,00 e Diploma.

> Premio speciale “Concert tour”: € 3.000,00 e Diploma, riservato al vincitore del 1° premio per la partecipazione al Festival pianistico “piano|fvg 2025”, comprendente un tour di concerti in Italia e all’Estero.  Il vincitore del premio dovrà sottoscrivere un contratto entro il 31 marzo 2025 pena l’annullamento del premio.

> Premio speciale “Cd recording”: €1.000,00 e Diploma, riservato al vincitore del 1° premio per la registrazione nel 2025 di un Cd audio. Partner tecnico Fazioli Pianoforti e Fazioli Concert Hall. Il vincitore del premio dovrà sottoscrivere un contratto entro il 31 marzo 2025 pena l’annullamento del premio.

> Premio speciale KNS CLASSICAL: pubblicazione digitale e distribuzione del CD da parte dell’etichetta KNS Classica, con incluso un servizio di consulenza per lo sviluppo della carriera. Il vincitore dovrà sottoscrivere un contratto entro il 31 marzo 2025, pena l’annullamento del premio.

> Premio speciale “Luciano Gante”: € 1.000,00 e Diploma, da attribuirsi al Primo classificato solo nel caso in cui la Giuria ne abbia decretato la vittoria all’unanimità.

> Premio speciale “Lya De Barberiis”: € 1.000,00 e Diploma, per la migliore esecuzione della Sonata di L.v. Beethoven.

> Premio speciale “CEI-Central Europan Initiative”: € 2.000,00 e Diploma, per il miglior concorrente dei paesi Cei (ad esclusione dell’Italia): Albania, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Nord Macedonia, Moldavia, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Ucraina.

> Premio speciale “Chopin”: € 1.000,00 e Diploma, per la migliore esecuzione dello Studio di F. Chopin.

> Premio speciale “900”: € 1.000,00 e Diploma, per la migliore esecuzione del brano composto dopo il 1900.

> Premio speciale “F.I.D.A.P.A”: € 1.000,00 e Diploma, offerto dalla F.I.D.A.P.A. di Pordenone alla migliore concorrente femminile.

> Borsa di Studio “Giuseppe Molinari”: € 1.000,00 per la miglior esecuzione del preludio op.2 “Mnemes” di Giuseppe Molinari (non obbligatoria e da eseguire nella seconda prova)  offerta dall’Associazione “La Compagnia dell’ Anello” scaricabile dal sito www.pianofvg.eu

> Premio speciale “Accademy CEI-Central Europan Initiative”: € 2.000,00 e Diploma, riservato alle Accademie o Conservatori o ogni altro centro di Alta formazione dei paesi Cei (ad eccezione dell’ Italia): Albania, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Nord Macedonia, Moldavia, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Ucraina.  Sarà concessa una borsa di studio al centro che parteciperà al concorso con almeno 5 concorrenti effettivi e con almeno un concorrente ammesso alla seconda prova.  Per l’assegnazione del premio vale il miglior piazzamento.

> Special Prize “World Accademy”: € 2.000,00 e certificato, riservato alle Accademie o Conservatori o ogni altro centro di Alta formazione. Sarà concessa una borsa di studio al centro che parteciperà al concorso con almeno 5 concorrenti effettivi e con almeno un concorrente ammesso alla seconda prova ad esclusione dei paesi Cei. Per l’assegnazione del premio vale il miglior piazzamento

Per i concorrenti che verranno ammessi alla FASE II, l’ospitalità (pernottamento e prima colazione) è a carico dell’organizzazione del Concorso.

I premi non sono soggetti a ritenuta d’acconto ai sensi dell’articolo 30 del  D.P.R. n. 600 del 29/09/73, come precisato dalla Risoluzione Ministeriale n 8/1251 del 28/10/1976.

Giuria 2023

Dubravka Tomšič Srebotnjak
Slovenia
Ick-Choo Moon
Corea del Sud
Marcella Crudeli
Italia
Anna Kravtchenko
Italia
Elisso Virsaladze
Georgia

Giuria 2024

Dubravka Tomšič Srebotnjak
Slovenia
Ick-Choo Moon
Corea del Sud
Carles Lama
Spagna
Marcella Crudeli
Italia
Anna Kravtchenko
Italia
Elisso Virsaladze
Georgia
Vincenzo Balzani
Italia

Informazioni di viaggio:

Informazioni di viaggio utili per raggiungere Sacile e per trovare alloggio in città nei documenti scaricabili dall’area download.

Informazioni turistiche:

IAT Sacile
Tourist Information Office
Via Mazzini, 11
I – 33077 Sacile PN
Tel/Fax:  +39 0434 737292